Single Blog Title

This is a single blog caption

PLAYOFF – SEMIFINALE – GLI U15 GOLD ELIMINANO ONETEAM FORLI’ E CONQUISTANO L’ACCESSO ALLA FINALE DEL CAMPIONATO

Forlimpopoli, 19/05/2019

Questa mattina al Pala Picci di Forlimpopoli, in una bellissima cornice di pubblico, i nostri 2004 hanno disputato contro OneTeam Forlì la gara di ritorno della semifinale di playoff del campionato U15 Gold.
Conoscevamo la forza degli avversari e sapevamo che non avrebbero lasciato niente di intentato per riuscire a ribaltare la sconfitta subita all’andata (87-78). E infatti sono partiti molto più aggressivi di noi, e lottando su ogni singolo pallone e tanta pressione, un po’ alla volta hanno scavato un solco importante (45-28) che di fatto ha ribaltato virtualmente la qualificazione dalla loro parte. Ma i nostri ragazzi non si sono mai demoralizzati e, senza perdersi d’animo, hanno tentato la rimonta già sulla fine del 2° quarto (45-33).
Solo che, purtroppo, dall’intervallo lungo sono usciti meglio i forlivesi che in pochissimo sono tornati a +17 (53-36). Tutto da rifare.
Dopo un provvidenziale timeout, finalmente i nostri ragazzi hanno iniziato ad ingranare forte anche in attacco (e di conseguenza anche in difesa) e un po’ alla volta siamo riusciti a piazzare un parziale di 32 punti nel quarto che ci ha permesso di riaprire la partita, tornando a -6 (71-65) a fine 3° quarto.
Approfittando dell’uscita per falli di alcuni avversari (alla fine saranno ben 4, logica conseguenza per aver pressato tanto durante la partita), siamo riusciti a continuare nel nostro bel momento e addirittura a 3 minuti dalla fine siamo anche andati in vantaggio (78-79). Solo che subito dopo è uscito per falli anche il forte play forlivese Bandini e forse i nostri ragazzi hanno iniziato a pensare un po’ troppo presto di avercela fatta. Sbagliatissimo. Infatti, punendoci per alcune cattive scelte offensive e con due triple, OneTeam è tornato a +7 (91-84) con palla in mano quando mancavano 48 secondi alla fine. Rimessa veloce e ci piazzano la terza tripla di fila che li porta a +10 (94-84) e che di fatto avrebbe chiuso i giochi in loro favore.
Sul ribaltamento di campo, subiamo fallo sotto canestro e andiamo ai liberi: in una bolgia pazzesca la mano non trema e con un 2/2 torniamo a -8 (94-86). Qualificazione di nuovo nostra.
Forlì perde palla in attacco e protesta per l’assegnazione della rimessa e l’arbitro fischia fallo tecnico. Noi realizziamo e andiamo a -7 (94-87) a 22 secondi dalla fine.
Sulla rimessa in nostro favore, loro vanno in pressing a tutto campo ma non riescono a rubarci palla e non ci fanno neppure fallo. Noi riusciamo a smarcare l’uomo liberissimo sotto canestro e andiamo a -5 (94-89) quando mancano una manciata di secondi.
OneTeam tenta l’ultimo assalto ma ormai non c’è più lucidità e perdono di nuovo palla e nei pochi secondi finali noi avremmo anche l’occasione per ridurre ulteriormente lo scarto, solo che non va. Ma non importa. Il referto è giallo ma è come se fosse rosa. Perdiamo ma passiamo lo stesso il turno per differenza canestri (+9 all’andata -5 al ritorno). Grandissimi Dolphins.
Grandissimi, soprattutto, per aver dimostrato di avere un grande cuore e per essere riusciti ad eliminare una fortissima OneTeam Forlì. Dopo due partite molto belle e combattutissime. Bravissimi.

ONETEAM FORLI’-BASKET RICCIONE 94-89 (25-17, 45-33, 71-65)
Parziali dei singoli quarti 25-17, 20-16, 26-32, 23-24

Ora ai ragazzi di coach Micky Amadori e Maurizio Ferro li attende la finalissima del campionato che si disputerà in gara secca e campo neutro nel prossimo weekend (data e campo ancora da stabilire).
L’avversaria sarà la vincente dell’altra semifinale la cui gara di ritorno si disputerà martedì 21/05. All’andata ha vinto 68-69 all’overtime Castel Maggiore (BO) su San Giorgio di Piano (BO).
Forza Dolphins

AGGIORNAMENTO
La finalissima del campionato si giocherà domenica 26/05 alle 19:00 nel palazzetto di via Cesare Battisti a Medicina (BO). Giocheremo contro Castel Maggiore che dopo la vittoria all’andata per 68-69 ha eliminato San Giorgio di Piano vincendo anche la gara di ritorno per 64-63.

2019_05_19_U15_oneteam_01 2019_05_19_U15_oneteam_02 2019_05_19_U15_oneteam_03 2019_05_19_U15_oneteam_04