Single Blog Title

This is a single blog caption

GLI U16 GOLD VINCONO CON LA FORTITUDO. AL FOTOFINISH

Riccione, 25/01/2020

Partita “strana” quella disputata oggi a Riccione, tra i nostri 2004 e i pari età bolognesi della Fortitudo, forte squadra 4° in classifica e che veniva da due belle vittorie con Imola (72-69) e con Forlì (82-45). Partita strana perché entrambe le squadre sono sempre andate avanti a strappi. Prima è andata avanti la Fortitudo (7-12), poi siamo andati avanti noi (26-16). Poi dal nostro massimo vantaggio (30-20) ci hanno rimontato (36-36) e siamo andati a braccetto fino all’intervallo lungo (41-42).

Come ad inizio partita, ad inizio ripresa prima è andata avanti la Fortitudo (45-50), poi con un bel parziale di 16-1 siamo tornati in vantaggio noi, addirittura in doppia cifra (61-51).
Sembrava anche che fossimo finalmente riusciti a scappare via definitivamente. Infatti a metà 4° quarto avevamo ancora un bel vantaggio (66-57), solo che la tosta Fortitudo è stata in grado di dare un nuovo strappo e in soli 2 minuti si è di nuovo rifatta sotto (67-66).
Tutto da rifare e finale al cardiopalma. Tutto punto a punto.

A 2 minuti dalla fine, con una tripla micidiale, la Fortitudo è riuscita a tornare in vantaggio 70-71.
Sul successivo nostro attacco, andiamo ai liberi e pareggiamo 71-71.
A 1 minuto dalla fine, nuovo vantaggio Fortitudo 71-73, m
a con un bel contropiede pareggiamo di nuovo 73-73.
I bolognesi tornano in attacco ma non riescono a segnare e commettono un palese fallo tattico sulla nostra ripartenza.
Andiamo ai liberi a 22 secondi dalla fine e realizziamo solo il 2° (74-73). Comunque sufficiente per tornare in vantaggio.
Pronto timeout del coach della Fortitudo nel tentativo di organizzare l’assalto finale. Solo che noi non eravamo ancora in bonus e sapevamo di poter spendere addirittura 3 falli per impedirgli di andare al tiro. Ed infatti il primo lo abbiamo speso sapientemente a 11 secondi dalla fine.
Nuova azione dei bolognesi che a quel punto, per evitare una nuova interruzione del gioco, non hanno neppure provato di avvicinarsi alla nostra area e a 4 secondi dalla fine, da lontanissimo, hanno tentato il tiro della vittoria. Che non è andato.
Rimbalzo preso dai nostri ragazzi che a quel punto hanno tenuto il possesso della palla aspettando il suono della sirena che ha così sancito la nostra vittoria. Sofferta ma meritata. Bravi Dolphins.

DOLPHINS RICCIONE – FORTITUDO BOLOGNA 74-73 (26-16, 41-42, 61-51)
Parziali dei singoli quarti 26-16, 15-26, 20-9, 13-22.

Grazie a questa vittoria, dopo 2 gare del girone di ritorno del campionato U16 Gold, i nostri ragazzi restano al comando della classifica (12 vinte 2 perse) sempre 2 punti avanti alla Salus Bologna, però si portano 2-0 negli scontri diretti e in vantaggio di 6 punti sulla Fortitudo (6°), una delle squadre più in forma tra quelle in corsa per accedere ai playoff.

Prossima partita per i ragazzi di coach Maurizio Ferro e Macho Darderi domenica prossima 02/02 ore 18,30 a Bologna contro l’Invictus

2020_01_25_U16_fortitudo_012020_01_25_U16_fortitudo_022020_01_25_U16_fortitudo_032020_01_25_U16_fortitudo_042020_01_25_U16_fortitudo_052020_01_25_U16_fortitudo_062020_01_25_U16_fortitudo_072020_01_25_U16_fortitudo_08